Prodotti

Cannoli Siciliani

Il Cannolo Siciliano è una delle specialità più conosciute della pasticceria siciliana.

Avvolto da una cialda di pasta fritta (la scòrza di lunghezza variabile tra i 15 a 20 cm con un diametro di 4–5 cm), il cannolo viene ripieno con ricotta di pecora. Per creare la scorza, si devono formare piccoli dischi di pasta (fatta di farina di grano tenero, vino, zucchero e strutto) che vengono a loro volta arrotolati su piccoli tubi di metallo, successivamente fritti nello strutto, come da antica tradizione, oppure, in alternativa, anche in grassi meno costosi e meno calorici. L'uso di grassi meno costosi e calorici è usanza moderna.

Secondo una diffusa tradizione il Cannolo Siciliano deve il proprio nome ad uno scherzo carnevalesco. Il termine indica una sorta di rubinetto e lo scherzo consisteva nel far fuoriuscire dal cannolo la crema di ricotta al posto dell’acqua.

Nato a Caltanissetta, deve comunque gran parte della sua notorietà e diffusione planetaria ai pasticceri di Palermo che hanno contribuito a stabilizzarne la ricetta, così come la conosciamo oggi. I pasticceri di Messina, invece, ne hanno anche inventato la variante con crema scura di ricotta e cioccolato.

Vedi elenco prodotti agroalimentari tradizionali sul sito del Mipaaf

 

...

+ maggiori dettagli

Il Cannolo Siciliano è una delle specialità più conosciute della pasticceria siciliana.

Avvolto da una cialda di pasta fritta (la scòrza di lunghezza variabile tra i 15 a 20 cm con un diametro di 4–5 cm), il cannolo viene ripieno con ricotta di pecora. Per creare la scorza, si devono formare piccoli dischi di pasta (fatta di farina di grano tenero, vino, zucchero e strutto) che vengono a loro volta arrotolati su piccoli tubi di metallo, successivamente fritti nello strutto, come da antica tradizione, oppure, in alternativa, anche in grassi meno costosi e meno calorici. L'uso di grassi meno costosi e calorici è usanza moderna.

Secondo una diffusa tradizione il Cannolo Siciliano deve il proprio nome ad uno scherzo carnevalesco. Il termine indica una sorta di rubinetto e lo scherzo consisteva nel far fuoriuscire dal cannolo la crema di ricotta al posto dell’acqua.

Nato a Caltanissetta, deve comunque gran parte della sua notorietà e diffusione planetaria ai pasticceri di Palermo che hanno contribuito a stabilizzarne la ricetta, così come la conosciamo oggi. I pasticceri di Messina, invece, ne hanno anche inventato la variante con crema scura di ricotta e cioccolato.

Vedi elenco prodotti agroalimentari tradizionali sul sito del Mipaaf

 



- meno dettagli

Disponibilità: Alta



A partire da € 19,40


Altri prodotti che potrebbero interessarti



Categorie Prodotti



Vendita Online Cannoli Siciliani

Compra Cannoli Siciliani su trecompari.com, dalla nostra selezione di prodotti tipici siciliani

Realizzazione sito web Synthetic Lab